Ristrutturare Casa, Costi E Consigli Per Ristrutturare La Vostra Casa

2 febbraio 2014 - CASA, COSTRUZIONI

Ristrutturare casa e’ senza dubbio un’impresa non facile e richiede un certo impegno finanziario e, ancor di piu’, un grande impegno e alcune conoscenze dalle quali non si puo’ prescindere se si vuole evitare di andare incontro a delusioni e notevoli costi.

Occorre quindi avere le idee molto chiare e seguire un certo metodo nel fare le cose. Avere metodo significa stabilire degli step:

  • fare un progetto
  • indicare le priorita’
  • fare un primo elenco dei materiali occorrenti
  • fare un preventivo dei costi
  • stabilire un calendario di massima

lavori ristrutturazione

PROGETTARE LA RISTRUTTURAZIONE DELLA CASA

Come sempre quando si affronta una nuova iniziativa, alla base c’e’ sempre un progetto. Il progetto non e’ necessariamente un qualche cosa che viene predisposto da un professionista, anche se per alcuni lavori e’ prevista per legge la certificazione. Normalmente, per lavori di ristrutturazione di minore entita’, magari fatti in economia o come attivita’ di fai-da-te, il progetto consiste nel metter giu’ un programma di quello che si vuole realizzare, magari aiutati da un disegno.

Per ristrutturare la casa, occorre innanzitutto osservare molto bene lo stato attuale e cominciare ad immaginare come vorremmo modificarla, magari annotando le riflessioni su cosa si potrebbe fare: disposizione delle stanze, eventuali muri divisori, soffitti e controsoffitti, pavimenti, accessori di bagno e cucina, colori alle pareti, tende, mobili e tutto quello che ci viene in mente.

Molti di questi elementi li prenderemo in considerazione in un secondo tempo, ma e’ bene fare mente locale sin dall’inizio.

Teniamo presente comunque che nel corso dei lavori potremo sempre cambiare idea o modificare i nostri programmi.

La prima cosa da fare e’ certamente prendere un foglio una matita un metro ed un righello e cominciare a prendere le misure per tracciare una pianta dell’appartamento. Diciamo che se i lavori che vogliamo fare coinvolgono le pareti e i soffitti, allora sara’ richiesta una certa abilita’ per disegnare in tridimensionale. A questo proposito esistono programmi software molto economici e molto semplici da usare che consentono anche ai piu’ inesperti di fare un progettino non complesso, per esempio, per realizzare un piccolo bagno nel corridoio antistante la cameretta dei ragazzi o altre idee di questo genere.

Ribadiamo ad abbondanza, anche a costo di risultare monotoni, che per alcune tipologie di interventi, al di la’ delle prescrizioni di legge, per una questione di semplice buon senso e’ suggeribile il ricorso a professionisti, sia nella stesura del progetto, che nell’esecuzione dei lavori (alcuni dei quali richiedono anche la certificazione di persone abilitate). Cio’ e’ particolarmente importante quando i lavori che intendiamo effettuare coinvolgono elementi strutturali della casa o prevedono specifiche autorizzazioni da parte degli enti preposti.

ristrutturare la nostra casa

PRIORITA’ DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Una volta fatto il disegno-progetto dell’abitazione, si potra’ cominciare col darci delle priorita’. Esistono infatti lavori che vanno fatti sicuramente prima di altri, sia per questioni di praticita’ sia per evitare inutili costi di rifacimenti o altro. Ma questo piu’ che un consiglio tecnico e’ una questione di semplice buon senso. Sicuramente e’ meglio spostare un interruttore prima di aver intonacato e tinteggiato la parete!

MATERIALE OCCORRENTE PER LA RISTRUTTURAZIONE

Una prima valutazione sui materiali occorrenti per la ristrutturazione, sara’ oggetto di una lista che dovra’ poi venire naturalmente aggiornata man mano che si procede con i lavori e che comprendera’ anche gli attrezzi necessari che non abbiamo e che dobbiamo quindi acquistare o comunque procurarci.

  • Scala,
  • secchi,
  • cazzuole,
  • martelli,
  • pinze e tenaglie,
  • pennelli,

e tutto quello che puo’ occorrere in relazione ai lavori da svolgere.

ristrutturare casa

COSTI DI RISTRUTTURAZIONE

Occorre precisare che stiamo qui parlando di una ristrutturazione, di piccola o media entita’, , quindi non una semplice ritinteggiatura o lavori per piccole riparazioni, per le quali ovviamente non e’ necessario tutto questo lavoro di preparazione.

I costi di ristrutturazione sono evidentementi proporzionali alle dimensioni dell’abitazione che andiamo a ristrutturare e possono variare sensibilmente in rapporto all’ubicazione, nonche’ all’entita’ della stessa e ovviamente alla tipologia dei lavori stessi. La scelta dei materiali ha una notevole incidenza sui costi. Per esempio se decidiamo di cambiare i vecchi infissi, il costo sara’ diverso se scegliamo di rifarli in legno o se li vogliamo in PVC o in alluminio anodizzato (quest’ultimo meno caro a condizione che non si scelga prodotti di alta fascia e con elevato coefficiente di coibentazione).

Stilare un preventivo dei costi, puo’ senza dubbio aiutarci a capire se siamo in linea con le nostre disponibilita’ o se dobbiamo trovare il modo di risparmiare o di ridurre i lavori da eseguire.

A questo riguardo dobbiamo sottolineare che

  1. onde evitare sorprese spiacevoli, il preventivo deve essere continuamente verificato e aggiornato man mano che i lavori procedono
  2. e’ opportuno sapere che esistono alcune ristrutturazioni per le quali e’ previsto un contributo statale mediante agevolazioni fiscali. Per maggiori dettagli rimandiamo ad altri articoli piu’ circostanziati o comunque invitiamo a verificare le ultime disposizioni sui siti ufficiali dell’Erario.

lavori di ristrutturazione casa

PROGRAMMA DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Un altro lavoro di preparazione consiste nel preventivare una tempistica per i lavori, una sorta di calendario al quale cercheremo di attenerci e che necessariamente, come per il preventivo dei costi, dovra’ essere via via aggiornato.

Il Calendario dei lavori di ristrutturazione della casa ci sara’ utile, se non addirittura necessario per programmare l’agibilita’ di una stanza o di tutta la casa e per avere la situazione sotto controllo.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

2 Comments

Armando
feb 21, 2015 at 15:22

Io ho ristrutturato da poco casa , prima di scegliere materiali e impresa per svolgere i lavori mi sono fatto fare dei preventivi spesa da ditte della mia zona , ho fatto richiesta sul portale di imprese http://www.edilnet.it , grazie a loro ho ricevuto tre preventivi scritti da ditte, e con mia moglie nel giro di 20 giorni abbiamo affidato i lavori ad una ditta delle loro che ci ha anche aiutato con i pagamenti , dilazionandoceli… non cadete in errore affidandovi a amici o conoscenti senza aver confrontato altre offerte, io alla fine dei conti ho risparmiato circa 5000 euro su 35000 totali spesi.


 
Progetto online
nov 20, 2016 at 11:41

Buona guida e consigli per ristrutturare la casa


 
Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.