La Chiocciola, Come Fare L’intonaco Rustico

21 novembre 2010 - CASA, COME FARE, COSTRUZIONI

LA CHIOCCIOLA, COME FARE L’INTONACO RUSTICO

Abbiamo gia’ parlato di COME FARE L’INTONACO, ma dopo tutte le operazioni, l’ultima delle quali e’ la lisciatura da effettuare col frattazzo, oppure anche prima di essa, si puo’ usare un’altra tecnica, l’intonacatura con la chiocciola, l’intonaco rustico.

chiocciola intonaco rustico

Una volta l’intonaco rustico era una tecnica che veniva riservata solo a cantine solai e pareti esterne, come muri e recinzioni in quanto era la piu’ economica e consentiva di risparmiare tempo e materiale.

Oggi con la riscoperta dei valori del passato e con un sempre piu’ apprezzato gusto per il retro’, viene utilizzata questa tecnica per dare un’aria vissuta a locali particolari come cantinette oppure ambienti in chalet di montagna che acquistano cosi’ un fascino dei tempi andati.

In cosa consiste: si tratta di dare una finitura che sembri grezza all’intonaco gia’ fatto. Si usa uno speciale attrezzo che si chiama chiocciola per la forma che ricorda la casetta del simpatico invertebrato ma che in realta’ e’ una specie di scatola metallica con una manovella che una volta azionata fa ruotare delle lamelle che lanciano particelle di malta contro il muro creando un effetto ruvido da muro grezzo.

intonaco rustico

Per lavori di maggiori dimensioni l’attrezzo e’ sostituito da un moderno compressore che, collegato ad un tubo, facilita le operazioni.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

6 Comments

Alvaro Petroni
nov 22, 2010 at 22:30

Io invece mi sono trovato casa con gli INTERNI intonacati tutti in questo orribile modo.
Trattandosi di una casa di campagna dove ci vivo con i piccoli non avete idea della polvere che si accumula sui muri e della difficolta’ di debellare muffe e ragnatele.
Tornare a un sistema antiigienico e scomodo come questo e’, secondo me una follia.
La domanda e’ : come toglierlo , visto che si tratta di uno strato di cemento bello spesso ? Esistono metodi meccanici ? Io ho provato a scalpellarlo via ma e’ un lavoro immane con mazza e scalpello (visto che ho tutte le stanze e tetto in questo modo)
Se qualcuno ha una idea di come lo si puo’ togliere in modo meccanico gli sarei grato


 
Enrico
feb 24, 2011 at 15:10

Salve, io l’ho in casa e ci convivo da 30 anni…. mai avuto problemi se non scivolando dalle scale in legno e grattugiandomi i gomiti contro l’intonaco grazzo….non si dimentica facimente…..
Per la polvere, è sufficiente passarci con l’aspirapolvere ogni tanto….. ma se lo vuoi eliminare, coprilo facendolo liscio o anche “goffrato” (tipo martellato).

Ciao.


 
luca
mar 30, 2011 at 13:02

Salve,dovrei intonacare un muretto di recinzione con la chiocciola…mi indicate come fare l’intonaco mi hanno detto di mettere la polvere di marmo è vera la cosa?e poi cosa devo mettere altro…..ringrazio e saluto


 
Celso
dic 21, 2013 at 02:39

qual o preço dessa maquina de lançar reboco.
Obrigado


 
nello
mag 21, 2014 at 23:28

Dove la posso acqiustare La CHOCCIOLA


 
Intonacare Casa
lug 7, 2016 at 12:48

Davanti alla scelta fra intonaco tradizionale e intonaco premiscelato nascono spesso dei dubbi, io ho optato per il premiscelato, molto più veloce e meno costoso però ci sono i pro e i contro, voi cosa ne pensate? Certo io avevo fretta di terminare i lavori, ma avendo avuto più tempo avrei optato per il tradizionale.
Ho trovato un blog molto interessante.
http://www.edilnet.it/preventivi/Intonaci/


 
Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.