Impianto Di Condizionamento, Scelta Del Condizionatore

13 ottobre 2009 - ELETTRODOMESTICI

IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO, SCELTA DEL CONDIZIONATORE La scelta del condizionatore e l’ impianto di condizionamento sono momenti importanti e richiedono valutazioni attente.

Sia che si debba entrare in un’abitazione nuova, sia che si voglia coscienziosamente predisporre la casa senza aspettare il periodo immediatamente precedente l’arrivo del caldo che, come tutti sanno, e’ quello in cui gli impianti di condizionamento aumentano ‘magicamente’ di prezzo, la scelta del condizionatore adatto e’ cosa non da poco e deve tenere conto di diversi fattori.

IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO SCELTA DEL CONDIZIONATORE

Oltre alle ragioni di natura economica, la scelta del condizionatore in questo periodo puo’ essere anche motivata dal fatto che ormai sempre piu’ si parla di climatizzatori in quanto sono apparecchiature che oltre a raffreddare possono anche scaldare nella stagione invernale.

Va tenuto presente che l’installazione di un determinato tipo di condizionatore puo’ rientrare tra gli interventi soggetti a detrazione del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici.

Prima di passare alla scelta è bene decidere se l’apparecchio dovra’ sostituire o solo integrare l’impianto di riscaldamento invernale perche’ questo orienterebbe in modo diverso la nostra scelta.

I condizionatori con pompa di calore costano generalmente un 30-40% in più degli altri, ma hanno una funzione climatizzante, con il controllo anche dell’umidita’ presente nell’aria e la regolazione automatica della temperatura.

Inoltre grazie ai filtri speciali possono contribuire a mantenere un ambiente sano limitando la diffusione di allergeni e le polveri.

Sinteticamente si possono dividere i condizionatori in due tipi:

  • condizionatori fissi (o split).
    • Questo tipo di condizionatore è composto da due unità, una esterna costituita dal compressore e l’altra interna con il condensatore e l’evaporatore (Split). Se l’ambiente da climatizzare e’ ampio possono essere collegate piu’ unita’ interne. I nuovi modelli di condizionatori sono caratterizzati dalla tecnologia INVERTER, che permette di mantenere stabile la temperatura nell’ambiente limitandone le oscillazioni; inoltre, regola la potenza resa in rapporto alla temperatura interna e nello stesso tempo raggiunge la temperatura desiderata nel minor tempo possibile.
  • condizionatori portatili,
    • costituiti da un solo apparecchio, dotato di ruote, che comnprende sia il compressore che il condensatore e l’evaporatore. Generalmente questi ultimi sono apparecchi un po’ piu’ rumorosi, anche se ultimamente sono stati migliorati molto. Un altro svantaggio, o comunque un particolare da tenere presente, e’ che necessitano sempre di essere collegati all’esterno con un tubo per l’espulsione dell’aria calda.

La potenza viene misurata in FRIGORIE (Frig/h) o BTU (British Termal Unit/h).

1 watt corrisponde a 0,805 Frig/h e 3,4 Btu/h

1 Frig/h corrisponde a 3,95 Btu/h

Per calcolare la potenza necessaria per climatizzare un determinato ambiente occorre moltiplicare i metri cubi per un C.T. (coefficiente termico che dipende sia dalla tipologia dell’ambiente che dalla sua collocazione geografica). Occorre comunque tenere anche conto di altri fattori quali i serramenti, l’esposizione al sole, l’ambiente circostante, il numero di persone presenti nell’unita’ immobiliare, eventuali apparecchiature elettriche, etc.

Indicativamente diciamo che un impianto della potenza di 6-7.000 btu/h è sufficiente per ambienti sino a 20 mq., di 10.000 btu/h fino a 35-40 mq., con 14.000 btu/h. Di potenza si puo’ coprire una superficie fino a circa 60 mq.

Ovviamente queste sono indicazioni di massima che vanno ovviamente verificate da parte di un tecnico specializzato al quale e’ sempre opportuno affidarsi per l’installazione.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

1 Comment


[...] nostro impianto di condizionamento e’ ormai obsoleto, oppure non lo abbiamo ancora comprato, oppure il climatizzatore che era [...]


 
Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.