Da Vasca A Doccia, Trasformare Vasca In Box Doccia

18 giugno 2014 - BRICOLAGE, CASA

Tra i lavori di ristrutturazione della casa che danno i migliori risultati, nel senso che consentono di cambiare radicalmente aspetto all’estetica ed alla funzionalita’ della casa, certamente ai primi posti possiamo mettere la ristrutturazione del bagno.

vasca da bagno

Va detto che la ristrutturazione del bagno e’ senza dubbio un intervento abbastanza radicale ed impegnativo, tuttavia se non vogliamo stravolgere la vita della famiglia con l’apertura di un vero e proprio cantiere, con pochi lavori di muratura possiamo apportare alcune modifiche alla nostra casa che possano rendere molto piu’ semplice e confortevole la vita agli occupanti.

Ci stiamo riferendo in particolare modo alle difficolta’ di accesso alla vasca da bagno da parte di persone con problemi di deambulazione come puo’ essere il caso di un disabile o di una persona anziana. Si tratta di un problema ben piu’ diffuso di quanto si possa credere e comune a molte famiglie dove spesso peraltro l’interessato per pudore non manifesta il suo disagio.

box doccia

Bene, una soluzione semplice, economica e funzionale e’, in questo caso, la sostituzione della vasca da bagno con una doccia. Operazione non eccessivamente impegnativa e che, con un po’ di buona volonta’ puo’ essere eseguita da noi stessi.

Come sempre sottolineiamo l’opportunita’, se non si e’ sicuri di saperlo fare, di ricorrere a personale specializzato, a partire dall’idraulico al muratore al piastrellista e all’elettricista. Professionisti che potranno eseguire un lavoro a regola d’arte. Esistono inoltre sul mercato molte imprese che sono in grado di offrire un servizio completo di installazione di box doccia previa demolizione della preesistente vasca e smaltimento dei relativi detriti.

Ovviamente pero’ noi ci rivolgiamo principalmente a chi ama il fai da te e trae soddisfazione dall’eseguire in proprio lavori per la casa ed il giardino conseguendo sovente anche un non indifferente risparmio economico.

Torniamo quindi a noi: spesso ci troviamo nella necessita’ di limitare al massimo il tempo di inagibilita’ del bagno, soprattutto se l’appartamento non ha un secondo servizio quindi la velocita’ con cui eseguiremo il lavoro e’ fondamentale.

Sul mercato esistono molti kit di montaggio di cabine doccia gia’ predisposte per essere installate rapidamente e, in alcuni di essi, non e’ necessario rifare la piastrellatura che viene rimpiazzata da pannelli di formica. In altro post abbiamo trattato l’argomento del montaggio box doccia

COME PROCEDERE PER SOSTITUIRE LA VASCA CON UN BOX DOCCIA

Sinteticamente elenchiamo step-by-step i vari passaggi:

  • Demolizione della vecchia vasca ed eliminazione detriti.
    • Si inizia lavorando con scalpello e martello per far ’saltare’ le piastrelle che rivestono la parete o le pareti della vasca.
    • Si demolisce la parete di mattoncini che sostiene la vasca
    • si estrae la vasca
  • Installazione nuovo piatto doccia antiscivolo.
    • si posiziona correttamente il sifone dello scarico dell’acqua, eventualmente raccordandolo per arrivare al foro di scarico del piatto doccia. Si fissa la tubazione di scarico utilizzando una bomboletta di schiuma di poliuretano.
    • si predispongono dei punti di appoggio usando sabbia e cemento ed una livella.
    • collegamento idraulico allo scarico
    • si posa il piatto doccia antiscivolo
  • Adattamento rivestimento piastrelle.
    • si dovra’ completare il rivestimento delle piastrelle nella parte mancante che prima era coperta dalla parete della vasca. Nel caso che non si abbia una scorta delle piastrelle usate, di puo’ ricorrere a un effetto di contrasto usando piastrelle bianche o di un colore abbinabile.
  • Collegamento nuovo braccio doccia. Esistono sul mercato infiniti modelli di bracci doccia con vari design e di ogni prezzo. Normalmente si possono installare con tasselli ad espansione.
    • Installazione eventuali nuovi accessori. Se non e’ possibile utilizzare il portasapone preesistente, si potra’ sempre montare un accessorio nuovo applicabile a tassello oppure applicato sul pannello del box doccia.
  • Installazione box doccia. Su questo punto dobbiamo dire che la scelta e’ quanto mai ampia. Si va dal pannello di cristallo a quello di plastica in policarbonato con vetro trasparente o smerigliato.

sostituire vasca

SCEGLIERE IL BOX DOCCIA FAI DA TE

Il lavoro di installazione di un box doccia in sostituzione della vasca, normalmente non costituisce un grosso problema ed e’ spesso eseguibile da chi abbia una minima conoscenza dei lavori manuali. Tuttavia ci sentiamo in dovere di sottolineare che il vantaggio economico (non indifferente) che si puo’ conseguire deve essere ben soppesato tenendo presente che eventuali imprevisti potrebbero comprometterlo pesantemente o, addirittura, rendere il tutto ancora piu’ oneroso.

Infatti ci sono alcuni fattori, diciamo di rischio, che vanno tenuti presente, come per esempio la vetusta’ dello stabile e di conseguenza delle tubazioni. L’intervento, magari in profondita’, di un idraulico potrebbe rivelarsi particolarmente dispendioso. Le tubazioni di ferro zincato o, peggio ancora, di piombo delle antiche costruzioni dei nostri centri storici, sono spesso ben funzionanti finche’ non vengono toccate, ma la loro sostituzione parziale e’ talvolta impossibile e si rende necessaria la sostituzione di una gran parte dell’impianto idraulico.

piatto doccia

Con questo non stiamo suggerendo di affidarvi, per sostituire la vasca con un box doccia, alla miriade di aziende che offrono soluzioni abbastanza economiche e rapide ma che, a nostro avviso, per essere competitive in genere non possono impiegare materiali troppo pregiati.

Quindi anche in questo caso, cioe’ la sostituzione della vasca da bagno con un box doccia, il nostro consiglio e’ sempre e solo quello di valutare attentamente i vari aspetti e decidere di conseguenza.

D’altra parte una seria azienda e’ anche in grado di rilasciare un certificato di smaltimento macerie, un certificato di conformita’ dell’impianto che differentemente non potreste avere.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

3 Comments

IdroVasca
nov 10, 2015 at 16:28

La vasca da bagno occupa uno spazio importante, qualora fosse murata, nel momento in cui si andrà a rimuoverla, rimarranno delle parti di pavimento e di muro prive del rivestimento che è presente nel resto della parete e della pavimentazione.


 
Ricky
mag 19, 2016 at 17:44

Anche io ho effettuato la sostituzione della vasca da bagno con un box doccia, e non mi sono mai pentito del cambiamento! La doccia secondo per me è molto più pratica, ma soprattutto permette di risparmiare acqua e denaro!


 
Ricky
mag 19, 2016 at 17:46

Ah dimenticavo, se qualcuno fosse interessato mi sono trovato bene con questa ditta: http://www.tuttobagnosrl.it/


 
Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.