Come Si Usano I Tasselli Ad Espansione

3 novembre 2010 - COME FARE, MATERIALI

Come si usano i Tasselli ad Espansione e’ un quesito che spesso i neofiti del fai da te si pongono quando devono appendere una mensola o uno specchio. Forti, affidabili e facili da usare, i tasselli ad espasione sono il mezzo ideale per appendere e fissare qualsiasi struttura alle pareti o al soffitto, l’importante e’ sapere come funzionano per capire come si usano.

tasselli come si usano

Tutti sanno che cosa sono i tasselli, ma forse non tutti sanno come utilizzarli al meglio.

Se ne trovano in commercio numerosi tipi, di vari materiali e con forme, diametri e sagomature varie per tutte le esigenze, ma il principio di funzionamento e’ sempre il medesimo, anche se i tasselli hanno conosciuto una notevole evoluzione che ne facilita notevolmente l’impiego.

Tasselli con corpo di plastica. Costano poco e hanno una tenuta davvero ottima. Sono i piu’ utilizzati e si differenziano tra loro sia per la diversa forma della testa (che e’ la vite che resta fuori dal muro), che puo’ essere a vite, a gancio curvo oppure a L, sia per la sagomatura delle venature della plastica, ma quest’ultima e’ una caratteristica piu’ che altro estetica. Questi tasselli sono comunemente conosciuti come ‘fisher‘ dal nome della marca che li ha maggiormente distribuiti in tutto il mondo.

Tasselli con corpo in metallo: in questo caso la parte che si espande non e’ in materiale sintetico ma in metallo: acciaio, ottone o leghe diverse. L’allargamento del tassello in pratica in base allo stesso principio valido per quelli con corpo in plastica ma, in questo caso, la pressione che si puo’ esercitare e’ ancora maggiore, data la consistenza del materiale utilizzato e normalmente avviene per ‘tiraggio’ in quanto girando la vite si attrae il dado che sforza il corpo del tassello allargandone il diametro e fissandolo nel muro.

Questi tasselli sono indicati per sorreggere notevoli pesi e i tipi piu’ grandi vengono anche usati come mezzi strutturali per collegare elementi di sostegno in costruzioni varie (travi, tettoie, putrelle, traverse, ecc). Naturalmente per utilizzare questi tasselli bisogna esaminare con cura il materiale di cui e’ costituito il supporto murario, perche’ la pressione che essi esercitano contro la parete del foro e’ tale da richiedere una notevole compattezza e solidita’.

Come si applicano i tasselli ad espanzione?  Per fissare un tassello ad espansione in un muro di mattoni o di calcestruzzo, per prima cosa bisogna praticare un foro nella parete utilizzando un trapano .

Tracciare una croce sul muro con la marita, in tal modo durante l’esecuzione del foro restano evidenti i degni del centraggio. Naturalmente il foro deve essere sufficientemente preciso, sia per quanto riguarda il diametro sia per quanto riguarda la profondita’, in modo che il tassello vi penetri con leggero attrito e vi alloggi per tutta la sua lunghezza.

Per fare un lavoro ben fatto, per applicare in modo corretto un tassello bisognera’ usare un trapano di potenza adeguata al lavoro che si deve svolgere utilizzando una punta da trapano di un diametro adeguato a quello del tassello.

Montate sul mandrino del trapano una punta da muro, tenendo presente che la misura del diametro della punta da trapano e’ impressa sul codolo, vicino all’estremita’.

Dopo aver impostato la modalita’ a percussione sul trapano, passate quindi alla foratura, tenendo il piu’ possibile l’attrezzo in posizione perpendicolare alla parete e ben fermo, in modo da non rendere conico il foro nel muro.

tasselli

Il foro va poi pulito del materiale depositatosi al suo interno utilizzando un aspirapolvere. A questo punto il tassello ad espansione puo’ essere inserito nel foro fino ad appoggiarne la corona esterna contro la superficie del muro. Con le pinze ruotate la testa del tassello fino a che la rotazione diventi forzata (ovviamente se la testa e’ costituita da una vite, useremo un cacciavite): in tal modo si e’ sicuri che la compressione contro le pareti del foro del tubicino del tassello e’ completa.

Per accertarsi che il tassello tenga si puo afferrarne la parte esterna con le pinze e tirare forte verso l’esterno e il basso.

Articoli simili

Manualino © 2018 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.