Come Pulire E Lucidare L’argento

1 ottobre 2010 - CASA, COME FARE

Come pulire e lucidare l’argento e’ un lavoro noioso che non sempre da’ buoni frutti.

L’argento e’ un metallo che nel passato ha avuto un impiego notevole. Allora la cura delle argenterie era una delle attivita’ delle donne di casa, soprattutto nelle case dei nobili e dei ricchi.

Oggi nelle nostre case non e’ piu’ tanto frequente trovare delle belle argenterie, soprattutto non sempre chi le possiede ne cura la lucentezza come dovrebbe.

…e la lucentezza dell’argento e’ cio’ che gli attribuisce il fascino del metallo prezioso e che suscita l’ammirazione degli ospiti.

come lucidare argento

Pulire e lucidare l’argento e’ una cosa semplice, ma bisogna pero’ sapere come fare e che materiali utilizzare.

In effetti esistono in commercio speciali prodotti che dovrebbero consentire di mantenere la lucentezza e la brillantezza degli oggetti preziosi se ne trovano di varie marche nei centri commerciali, ma non sempre questo avviene o magari non in maniera soddisfacente o ancora il costo del prodotto utilizzato per lucidare e’ cosi’ elevato che ci scoraggia dal farlo con regolare frequenza.

Come possiamo quindi fare, come pulire e lucidare l’argento? Come si puo’ fare utilizzando il materiale ed i prodotti che abbiamo in casa senza spendere troppi soldi?

Ci sono vari metodi per pulire e lucidare l’argento ottenendo buoni risultati e senza spendere troppo.

  • Il sistema piu’ diffuso e piu’ semplice e’ quello di utilizzare del semplice dentifricio o della soda solvay.
    Sembra impossibile, ma e’ vero, si devono solo seguire bene le istruzioni.
    Bisogna immergere l’oggetto da lucidare in un recipiente con una soluzione di acqua calda e sapone neutro per almeno 5 minuti.
    Poi con un panno di morbido cotone si asciughera’ bene l’oggetto.
    Una volta ben asciutto, con uno spazzolino da denti si spalmera’ un sottile strato di normale dentifricio sull’oggetto lasciandolo asciugare un poco, poi strofinare leggermente con moto circolare. Oppure al posto del dentifricio si potra’ usare la soda solvay in polvere con cui strofineremo bene l’oggetto.
    Poi dovremo sciacquare bene con acqua abbondante e con un altro panno morbido e pulito lo asciugheremo ed infine lo lucideremo ben bene.
    Il risultato sara’ sotto i nostri occhi: l’oggetto sembrera’ tornato nuovo.
  • Un altro metodo assai valido per pulire e lucidare l’argento e’ quello di immergere l’oggetto in una bacinella di alluminio piena di acqua tiepida alla quale avremo aggiunto del semplice sale fino da cucina fino a quando non si sciogliera’ piu’ (soluzione satura).
    Lasceremo a bagno l’oggetto per qualche ora, dopodiche’ dovremo sciacquare sotto acqua corrente, quindi asciugare con un panno e poi lucidare l’oggetto.
Immagine anteprima YouTube
Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.