Come Eliminare La Muffa Dai Muri

12 febbraio 2011 - CASA, COME FARE

La muffa e’ un problema che si presenta negli ambienti umidi e poco areati e la lotta per eliminare la muffa dai muri comporta la preventiva conoscenza del problema per potervi porre rimedio e soprattutto per cercare di prevenirlo.

eliminare la muffa dai muri

Le muffe sono organismi pluricellulari appartenenti alla famiglia dei funghi, si riproducono in genere attraverso spore, si presentano come agglomerati di miceli costituiti da piccoli microscopici filamenti, le ife e si formano generalmente su materiali organici in decomposizione o in ambienti umidi poco areati e poco esposti alla luce solare.

Molti tipi di muffa sono utili in campo alimentare (muffa del gorgonzola) come in quello medico (penicillina), ma quelle che ci interessa eliminare ovviamente non sono queste.

Infatti esistono anche muffe dannose che arrecano gravi danni sia alle abitazioni, che alle persone in quanto le spore possono essere volatili e venire aspirate con danni alle vie respiratorie e con l’insorgere di allergie talvolta pericolose.

Eliminare la muffa e prevenirne la nascita e la diffusione puo’ risultare tutt’altro che un semplice compito. La cantina e i solai sono generalmente gli ambienti dove si sviluppa piu’ facilmente la muffa che trova talvolta un terreno di coltura ideale.

Visto che come abbiamo appena detto la muffa puo’ costituire un danno per le cose e le persone, e’ opportuno cercare di prevenire il suo insorgere.

Ecco alcuni accorgimenti su come eliminare la muffa dai muri:

  • controllare frequentemente negli angoli, specie quelli della cucina del bagno, la soffitta, la cantina e quelli dove e’ maggiormente presente l’umidita’, verificando anche che non ci siano perdite e segni di muffa
  • rattoppare e riparare eventuali crepe nel muro, isolare e coibentare i muri e le finestre e nei punti dove si sente che ci sono sbalzi termici che possano determinare umidita’ e condensa, aumentare l’isolamento termico ed installare ventole e ventilatori di scarico per il ricircolo dell’aria o valutare l’opportunita’ di installare un impianto di condizionamento
  • impiegare specifici prodotti per eliminare la muffa dai muri. Si tratta di prodotti reperibili nei centri commerciali o fai da te, che vanno spalmati accuratamente dopo aver rimosso la muffa con una spatola ed aver lavato bene e fatto asciugare il muro.
  • in alternativa si puo’ usare un sistema antico, dopo aver asportato la maggior parte con una spugna o una spazzola, spruzzare la superficie asciutta con una soluzione di una parte di candeggina e 20 di acqua (mezzo bicchiere di candeggina in circa due litri d’acqua), sciacquare poi con solo acqua e quindi asciugare con uno straccio asciutto.
  • dopo il trattamento eseguito per eliminare la muffa dai muri ridipingere la parte interessata con una pittura antimuffa
  • cercare di esporre al sole ed all’aria gli ambienti evitando, se possibile, di addossare alla parete interessate dal fenomeno della muffa mobili che impediscano la circolazione. Sembra infatti che il sole abbia un effetto inibitore sulle spore.

come eliminare la muffa

Infine bisogna ricordare che il modo migliore per prevenire l’insorgere e il diffondersi della muffa e’ quello di tenere puliti gli ambienti e cercare di mantenerli il piu’ possibile asciutti ed arieggiati.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

Commenti

Manualino © 2014 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

cool hit counter