Come Costruire Una Fioriera Di Legno, Fioriera Fai Da Te

24 maggio 2010 - BRICOLAGE, COME FARE

COME COSTRUIRE UNA FIORIERA DI LEGNO, FIORIERA FAI DA TE

Se disponete di un giardino o anche di un semplice balcone, potrebbe risultare simpatico eliminare i vasi per i fiori, di plastica o di terracotta, sostituendoli con delle cassette fioriera in legno, in pratica una sorta di fioriera fai da te.

Oltretutto costruire una fioriera di legno e’ anche semplice, economico ed e’  divertente realizzarla.

Ecco in semplici passaggi come procedere per farsi una fioriera in legno fai da te delle seguenti misure:

lato lungo 96 cm. x lato corto 33 cm. x altezza 33 cm.

I materiali sono facilmente reperibili presso i negozi e centri fai da te che talvolta fanno promozioni per articoli di giardinaggio (tipo Castorama Leroy Merlin Brico etc.) oppure presso negozi e centri per articoli specifici per il  giardinaggio come Viridea.

MATERIALE NECESSARIO PER COSTRUIRE UNA FIORIERA DI LEGNO

  • LATO LUNGO FIORIERA:
    • 6 assette cm.96Xcm.11 spessore cm. 2
  • LATO CORTO FIORIERA
    • 6 assette cm.33xcm.11 spessore cm. 2
  • BASE FIORIERA
    • 3 assette cm.100xcm.11 spessore cm. 2
    • 1 assetta per la traversina di cm.33xcm.3 SPESSORE CM.2
  • ANGOLI INTERNI FIORIERA
    • 4 travetti cm.33xcm.2xcm.2
  • PIEDINI FIORIER
    • 2 travetti cm.33xcm.2xcm.2

ATTREZZI PER ASSEMBLAGGIO FIORIERA

  • seghetto alternativo
  • Trapano elettrico punte legno
  • avvitatore
  • viti
  • chiodi
  • martello
  • impregnante e pennelli
  • pece o catramina
  • carta smeriglio

come costruire una fioriera di legno

PROCEDIMENTO PER COSTRUIRE LA FIORIERA

Per costruire una fioriera il sistema che risulta piu’ semplice e’ quello che prevede di fissare con delle viti piccole oppure dei chiodi (avendo pero’ cura in entrambi i casi di forare prima col trapano con una punta da legno piu’ sottile della vite o del chiodo) le assi dei due lati lunghi sui traversini degli angoli interni e poi procedere a fissare gli altri 6 listelli dei due lati corti.

Poi si fissano i tre listelli del fondo della fioriera inchiodandoli sui quattro lati e infine sul lato inferiore del fondo vanno anche fissati i piedini che avranno anche funzione di raccordo tenuta e, all’interno della fioriera fisseremo la traversina.

A lavoro ultimato si praticano due o tre fori con il trapano per consentire lo scolo dell’acqua.

Una volta terminata la fase di montaggio della fioriera dovremo passare una pasta catramosa sulle pareti interne e sul fondo per migliorare l’impermeabilita’ e preservare il legno della fioriera.

All’esterno andra’ passata una o due mani di pittura impregnante per prolungare la durata nel tempo della nostra fioriera anche se esposta agli agenti atmosferici nel nostro giardino o sul balcone.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

1 Comment

Calogero Mira
lug 16, 2013 at 13:44

Non sono un esperto e chiedo: si può usare qualche prodotto più naturale al posto della catramina o della pece e dell’impregnante?


 
Commenti

Manualino © 2014 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

cool hit counter