Come Arredare Il Terrazzo, Soluzioni Per Il Terrazzo Dell’attico

9 febbraio 2014 - ARREDAMENTO, CASA

IDEE E SOLUZIONI PER ARREDARE IL TERRAZZO

Come arredare un terrazzo sull’attico? Disporre di un terrazzo, magari sul tetto dell’immobile (quello che ormai tutti chiamano attico) significa avere la possibilita’ di godere di uno spazio all’aperto che pur avendo le caratteristiche del giardino e’ molto piu’ facilmente gestibile.

come arredare il terrazzo

Si puo’ creare un ambiente confortevole e raffinato dove e’ possibile ricevere amici o parenti in assoluta liberta’ e intrattenersi piacevolmente.

Il pregio di un bel terrazzo e’ anche aumentato se il palazzo si trova in centro citta’, offrendo quel senso di liberta’ per avere il quale si dovrebbero fare chilometri di strada.

Comunque ogni tipologia di terrazzo ha le sue caratteristiche e le sue peculiarita’. Immaginate un terrazzo su un attico con vista sul mare con la possibilita’ di organizzare un aperitivo con gli amici alla sera, magari con un meraviglioso tramonto. E analoghe emozioni potranno essere quelle offerte da una cena in terrazza durante una bella serata d’estate sullo sfondo delle Alpi.

LA PAVIMENTAZIONE DEL TERRAZZO

Se il nostro terrazzo dispone gia’ di una pavimentazione finita, piastrelle, cotto, ceramica o anche cemento effetto marmo, potremmo tenere buona quella ed evitare ulteriori spese, altrimenti possiamo pensare noi ad una pavimentazione, peer esempio, con piastrelle in legno, che possono essere posate facilmente ad incastro e che sono disponibili nei centri Bricolage in vari disegni e misure, 30×30 40×40 50×50 o in listoni di legno da tagliare e fissare. Il prezzo non e’ elevato ed il risultato e’ fantastico.

soluzioni terrazzo su attico

COME ARREDARE IL NOSTRO TERRAZZO

Per poter sfruttare appieno la fortuna di possederlo, e’ fondamentale arredare il terrazzo nel modo giusto per renderlo un ambiente piacevole e confortevole.

Una parte importante nel rendere piacevole un terrazzo, lo svolgono certamente le piante che, scelte e collocate sapientemente sapranno dare un tocco di particolarita’.

Come abbiamo detto sopra, molti e diversi possono esseri i contesti ambientali e di questi bisognerebbe tenere conto nel concepire l’arredamento da dare al nostro terrazzo. Ovviamente questi aspetti vanno poi contemperati con i nostri gusti personali al fine di creare un’ambientazione adeguata, ma che corrisponda al nostro modo di essere.

Un arredamento minimalista, magari in colori chiari come il bianco o azzurro, in abbinamento con accessori o tendaggi a contrasto bianchi o gialli per un terrazzo di stile marino, costituirebbe una bella soluzione.

Belli ed appropriati per questo tipo di soluzione sono i divanetti e le poltroncine in legno laccato del tipo ‘arenile’, magari con cuscini in coordinato con dei tendaggi da fa svolazzare da un gazebo bianco.  Ci sembra gia’ di sentire la brezza del mare!

I complementi di arredamento del terrazzo devono, in ogni caso, essere realizzati con materiali resistenti alle intemperie specialmente nelle localita’ di mare dove la salsedine costituisce un pericolo continuo.

Avendo spazio a sufficienza, si potrebbe pensare di installare anche una piccola piscina o un idromassaggio, attorno a cui  potremmo disporre lettini e sdraio per creare il nostro solarium privato, un luogo esclusivo dove poter trascorrere ore di assoluto relax.

Visto che poi noi amanti del fai da te siamo ovviamente tutti molto attenti all’ambiente, non sarebbe male se a far funzionare tutto fosse un piccolo impianto fotovoltaico per azionare le pompe e l’illuminazione.

Le piante, come abbiamo detto, sono molto indicate per creare una lussureggiante ambientazione, ma anche, soprattutto se attorno al nostro edificio ve ne sono altri di pari altezza, per creare un effetto barriera a protezione della propria privacy.

Anche il ricorso a piante rampicanti puo’ fare al caso nostro e conferire un aspetto molto trendy al nostro terrazzo, magari facendole crescere a ridosso delle pareti, facendole arrampicare su gazebo o sulle ringhiere.

Abbiamo parlato qui sopra di un gazebo, ma potrebbe essere utilizzato benissimo anche un semplice ombrellone da giardino, di quelli con il sostegno laterale e l’apertura mediante manovella. Entrambi sono reperibili in tutti i grandi magazzini o nei centri fai da te e ve ne sono di tutti i tipi, sia per giardino che per terrazzi.

gazebo sul terrazzo

Poiche’ il terrazzo di un attico e’ il luogo ideale per organizzare cene raffinate o anche cenette intime con gli amici, un bel tavolo, preferibilmente allungabile, corredato di sedie, preferibilmente pieghevoli, e’ senza dubbio qualcosa di necessario.

Per quanto riguarda l’arredamento del terrazzo, un’alternativa sicuramente meno dispendiosa delle precedenti, ma che puo’ fare il suo bell’effetto e’ quella di costruire delle cassapanche di varia foggia e dimensione da mettere lungo i lati sulle quali porremo dei cuscini sparsi, che funzioneranno egregiamente da sofa’ e da tavoli e che saranno sicuramente apprezzati dai vostri amici. Tra l’altro potrete riporre al loro interno i cuscini e le altre suppellettili per ripararle dalle intemperie.

ILLUMINAZIONE DEL TERRAZZO

Un altro aspetto importante di cui tenere conto nell’arredare un terrazzo e’ senza dubbio l’illuminazione. Infatti per poter fruire del terrazzo anche dopo l’imbrunire, oltre alle romanticissime candele (che pero’ piu’ che altro creano solo ambiente, ma fanno poca luce) dovremo predisporre un impianto elettrico funzionale ed efficace.

arredare il terrazzo

Se abbiamo optato per il gazebo, potremo installare su di esso delle appliques: ce ne sono di ogni tipo nei Brico Centers, per ogni gusto e per ogni borsa. Altrimenti possiamo sempre installare dei punti luce da giardino sbizzarrendoci e creando degli effetti particolari ponendo, per esempio, dei faretti per esterni a ridosso delle piante, rivolti verso l’alto, eventualmente anche con lampade colorate, per aumentare l’effetto decorativo. Avrete a questo punto creato anche un ambientino veramente cool dove potrete anche tenere delle festicciole danzanti con i vostri amici.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.