Come Antichizzare Un Oggetto

30 settembre 2010 - BRICOLAGE, COME FARE

Come antichizzare un oggetto e’ quasi un gioco da ragazzi. Oggi e’ di moda avere in casa come soprammobili oggetti antichi.

come antichizzare oggetti

A dire il vero spesso si tratta di oggetti piu’ vecchi che antichi, comunque l’invecchiamento dona spesso un fascino piacevolmente retro’.

Se tuttavia non disponete di oggetti realmente antichi, potete iuntervenire voi per renderli somiglianti a quelli antichi, antichizzandoli.

Ovviamente le tecniche per ottenere l’effetto anticheggiante varia a seconda dell’oggetto, del materiale di cui sono fatti e dell’effetto che volete ottenere.

Per antichizzare oggetti in ceramicha vetro o legno si puo ricorrere a vernici apposite, che si possono acquistare nei negozi di fai da te, di bricolage o di decoupage.

Dovete prima stendere una vernice uniforme come fondo e una volta asciutta spennellare con la vernice craquele’ per dare l’effetto screpolato.

In particolare se si tratta di oggetti di legno, come cornici di specchi o di quadri o piatti o scatole, un effetto molto rustico e antico lo si puo’ ottenere utilizzando dei coltellini molto affilati con i quali dare dei colpetti poco proofondi (intagli) per rendere meno uniformi gli spigoli, incidendo anche di tanto in tanto con dei taglietti la superficie che sembrera’ cosi’ consumata dal tempo. Dopo una leggera carteggiatura, una mano di impregnante colorato, applicato in modo disomogeneo, puo’ contribuire a dare l’effetto desiderato.

Anche gli oggetti in metallo si prestano a manipolazioni di sicuro effetto.

Se non sono particolarmente delicati di possono ‘martellare’ per dare l’effetto del ‘ferro battuto’ di antica memoria oppure si possono utilizzare appositi smalti anticheggianti che imitano alla perfezione gli effetti del tempo. Un analogo risultato si puo’ ottenere con un metodo un po’ piu’ artigianale che consiste nello scaldare molto l’oggetto su una fiamma, per poi brunirlo immergendolo in una soluzione di acqua e olio.

Per invecchiare la carta si puo’ utilizzare un sistema usato nel passato:  si sparge caffe’ in polvere sul foglio, aggiungendo qualche goccia di caffe’ liquido poi si adagia il foglio su un tegame e lo si scalda sul fuoco molto basso fino a quando gli angoli non cominceranno a sollevarsi ed il foglio assumera’ una colorazione marroncina.

come antichizzare un oggetto

Anche i tessuti si possono antichizzare.

Per dare un tocco ‘vissuto’ a qualche centrino, tovaglia o telo li si possono immergere in una bacinella contenente dell’acqua in cui avremo sciolto il contenuto di qualche bustina di tea.  Lasceremo poi a bagno fino a qualndo il tessuto non avra’ raggiunto la colorazione desiderata e poi sciacqueremo in abbondante acqua fredda.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.