Cartongesso, Controsoffitti E Gole Luminose

16 agosto 2012 - CASA, MATERIALI

Il bello di una casa e’ l’atmosfera che pervade la casa, quel non so che di personale, unico e quasi irripetibile che caratterizza la nostra e solo la nostra casa.

I mobili sono una componente importante, come i tendaggi, i quadri o i I tappeti, tutte componenti importanti, ma tuttavia sempre solo componenti. Quello che invece spesso caratterizza maggiormente la casa sono le scelte architettoniche, le fantasie stilistiche, le innovazioni nelle volte, i controsoffitti, le semipareti, tutte variabili frutto della fantasia del proprietario (o, per chi ne e’ a corto o non ne ha voglia, dell’architetto) tutti particolari che caratterizzano la struttura stessa della casa, non solo i contenuti o gli arredi.

A riprova di quanto stiamo dicendo bastrerebbe andare indietro nel tempo di qualche secolo, nemmeno troppi, basta un paio, per vedere cosa si era capaci di fare ad un soffitto per renderlo unico e rappresentativo sia di chi ci abitava sia dell’ideatore e realizzatore. Allora si lavorava con gesso e legno e oggi invece si usa legno e gesso aiutandosi con un po’ di tecnologia e maggiori conoscenze.

Lavorare il cartongesso non e’ un compito esclusivamente per addetti ai lavori, ma con un po’ di buona volonta’ anche gli amanti del fai da te possono avvicinarsi a questo mondo che offre tanti spunti e che puo’ dare molte soddisfazioni.

controsoffitto cartongesso

IL CARTONGESSO

Il Cartongesso, questo meraviglioso materiale che ci permette di realizzare con strutture leggere quello che altrimenti richiederebbe tempi molto piu’ lunghi e quantita’ maggiori di materiali oltre ad impalcature ed altre attrezzature costose ed impegnative.

Il materiale ‘cartongesso‘ e’ veramente un portento, in estrema sintesi si tratta di due fogli di cartone che racchiudono un’anima di gesso di cava additivato e, talvolta, trattato in superficie per conferirgli resistenza a determinati agenti.

Il cartongesso e’ disponibile in lastre di vario spessore e di varie dimensioni.

A seconda delle caratteristiche dei pannelli il prezzo a metro quadro puo’ oscillare tra 1,15 euro/mq e 4 euro/mq. Esistono infatti lastre speciali di cartongesso resistenti al al calore ed al fuoco (in genere di colore leggermente rosso), altre che hanno caratteristiche idrorepellenti (in genere di colore verde) e quindi indicate per i vari utilizzi anche in ambienti come il bagno o la cucina nei quali tendenzialmente si dovrebbe evitare di impiegare il gesso (che per sua natura e’ tutto meno che idrorepellente).

I pannelli sono costituiti da lastre che vengono avvitate o inchiodate su listelli di legno che costituiscono un telaio tenuto insieme, in genere, da piastrine di alluminio o ferro zincato (guide, montanti e profilati metallici), venendo cosi’ a creare una sorta di intercapedine o controsoffittatura sulla cui superficie deve essere spalmato uno speciale stucco per cartongesso per ricoprire i fori delle viti di fissaggio ed eventuali irregolarita’ nei punti di congiunzione delle lastre di cartongesso. Dopo un accurato carteggio per rendere liscia la superficie, la controsoffittatura costituira’ un egregio decoro architettonico oltre che un ottimo sistema di coibentazione grazie alla sua funzione di isolante termico ed acustico. A questo riguardo possiamo dire che gli elementi in cartongesso, quando ricoprono il soffitto o le pareti costituiscono una sorta di cappotto che contribuisce ad isolare egregiamente la casa (infatti l’aria contenuta nelle strutture di cartongesso e’ un ottimo isolante termico e acustico) contribuendo cosi’ ad un non indifferente risparmio energetico che di questi tempi e’ uno degli obiettivi dei costruttori.

Una volta realizzato il lavoro il cartongesso si uniforma alla superficie del muro o del soffitto e puo’ essere normalmente tinteggiato con tempere, smalti oppure ricoperto con carte da parati.

IMPIEGO DEL CARTONGESSO

Il Cartongesso puo’ essere impiegato in molteplici situazioni, per creare mensole o moduli decorativi, per costruire un armadio o una cabina armadio, realizzare delle false colonne oppure per abbassare soffitti o dividere stanze o anche solo per creare volute decorative.

Nell’intercapedine fatta col cartongesso e’ inoltre possibile incassare faretti o altre fonti di illuminazione oppure nascondere cavi elettrici ed eventuali condotti forzati per l’aria condizionata.

cartongesso

CONTROSOFFITTI GOLE LUMINOSE

I lavori in cartongesso si prestano anche a realizzazioni di grande effetto, come le gole luminose. Si tratta di creare sul bordo della controsoffittatura una sorta di scanalatura in cui e’ possibile alloggiare delle lampade fluorescenti che consentono un’illuminazione soffusa, che puo’ essere a luce bianca o anche colorata e che dara’ sicuramente un fascino particolare alla vostra casa.

cartongesso gole luminose

Si tratta di effetti speciali che normalmente vediamo nei negozi o nelle discoteche e ai quali siamo abituati, ma avere tali soluzioni a casa propria e tutta un’altra cosa.

Ti e' piaciuto questo articolo?
"Iscriviti anche te!
E' gratis!"
Ricevi le nostre migliori guide, le ultime novita' e sarai tra i primi ad avere notizie appena uscira' il nostro E-Book sul fai-da-te!



Rispettiamo sempre la tua privacy.

Articoli simili

6 Comments


[...] lavori in cantongesso valorizzano la casa come abbiamo piu’ volte detto, le danno un tocco di personalita’, [...]


 

[...] le riflessioni su cosa si potrebbe fare: disposizione delle stanze, eventuali muri divisori, soffitti e controsoffitti, pavimenti, accessori di bagno e cucina, colori alle pareti, tende, mobili e tutto quello che ci [...]


 

[...] questi elementi possiamo annoverare i controsoffitti, le gole luminose, i pavimenti laminati e … i pannelli decorativi, pannelli d’arredo [...]


 

[...] l’installazione di punti luce o tubi al neon per l’illuminazione soffusa dietro ad una gola luminosa. In questo caso si devono seguire le indicazioni sopra elencate a seconda del tipo di lampada usata [...]


 

[...] illuminazione soffusa delle gole luminose [...]


 
Controsoffitti in Cartongesso
lug 7, 2016 at 15:44

Non solo una parete di cartongesso è facile da installare, ma in più può essere posizionata ovunque e può anche facilmente incorporare materiale isolante (termico e/o acustico). Per saperne di più oltre a questo blog ne allego uno interessante.
http://blog.edilnet.it/rivestimento-cartongesso-intelaiatura/


 
Commenti

Manualino © 2016 - Privacy Policy
Template ottimizzato e basato su Desk Mess Mirrored di BuyNowShop.com.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.